Questo sito impiega cookie come descritto da questa informativa. Continuando la navigazione si esprime consenso a tale impiego

i corsi

Corso di laurea magistrale in INGEGNERIA CIVILE

Il Corso di Laurea magistrale in Ingegneria Civile ha l'obiettivo specifico di offrire allo studente una formazione professionale avanzata nel campo della progettazione, realizzazione e gestione delle costruzioni civili, con riferimento sia alle problematiche delle opere nuove sia a quelle della riabilitazione e del recupero delle costruzioni esistenti.
Il laureato sarà quindi in grado ideare l'opera civile in risposta a specifici requisiti funzionali nel rispetto della vigente normariva tecnica, di definirne tutte le caratteristiche costruttive, di curarne la realizzazione anche attraverso l'organizzazione dei cantieri ed infine di seguirne la gestione nel tempo comprese le opere di manutenzione ordinaria e straordinaria.
Il percorso formativo si rivolge a laureati con una solida preparazione nelle scienze di base della fisica e della matematica e una conoscenza di base ad ampio spettro nel campo dell'ingegneria civile.
È previsto un primo anno di formazione con molte materie comuni al fine di trasmettere un corpus coerente di conoscenze e di metodologie nelle grandi branche della tecnica moderna dell'ingegneria civile (edile, geotecnica, idraulica, infrastrutture e strutture, trasporti, ambiente).
Nel secondo anno lo studente approfondisce e specializza la sua preparazione in una delle tematiche specifiche e completa il corso con un'importante lavoro personale di tesi.
Per il completamento del piano di studi sono indicati gli insegnamenti affini e integrativi utili a fornire la conoscenza del contesto ambientale/legale/tecnico e/o a informare su metodi, attrezzature e macchinari per la costruzione delle opere.

Il Corso di Laurea Magistrale si articola in tre curricula, corrispondenti ad argomenti centrali e a settori caratterizzanti e di tradizione consolidata rispettivamente dell'Ingegneria civile e dell'Ingegneria ambientale.
Il regolamento didattico del corso di studio e l'offerta formativa consentiranno agli studenti, che ne faranno richiesta, di seguire percorsi formativi contenenti un'adeguata quantità di crediti in settori affini e integrativi non caratterizzanti.
È prevista inoltre una elevata possibilità di scelte individuali, al fine di specializzare maggiormente la propria formazione e l'iscrizione di studenti in possesso di lauree differenti, anche appartenenti a classi diverse, garantendo comunque il raggiungimento degli obiettivi formativi del corso di laurea magistrale.

Ing. Civile - Web Links